Firmato Ipotesi d’Accordo Fo.R.D. 2020 e Deroga Turnazione – Comando Corpo Forestale


Oggi si è svolta in videoconferenza la contrattazione del Comando Corpo Forestale la Riunione è stata presieduta dal D.G. dott. Giovanni Salerno; alla presenza del dott. Tommaso Granata responsabile AREA 1 – AFFARI GENERALI; del dott. Maurizio Guida responsabile SERVIZIO 2 – GESTIONE ECONOMICA; e delle OO.SS. per discutere il seguente ordine del giorno: – Accordo sulla performance anno 2019 art. 90 comma 4; – Deroghe lavoro effettuato in regime di turnazione anno 2020 (art.28).

Sentita la proposta dell’amministrazione e dopo gli interventi delle parti sociali che hanno di fatto apportato alcune modifiche sostanziali al documento iniziale, dopo tre ore di riunione, le Parti hanno convenuto di firmare l’ipotesi di Accordo Fo.R.D. 2020 e l’ipotesi di Accordo sulla Turnazione in deroga.

In merito allo straordinario del 2019 il D.G. ha informato le OO.SS. che, dopo aver sentito i Dirigenti dei S.I.R.F. provinciali, entro venerdì invierà un’informativa alle Segreterie Regionali con cui comunicherà la soluzione dell’annoso problema.

La UIL FPL ha chiesto di attivare entro gennaio 2021 il tavolo sindacale di confronto utile alla definizione della programmazione degli obiettivi del Comando del Corpo Forestale; l’impiego delle risorse del Fo.R.D. 2021; e il corretto impiego del personale in turnazione, auspicando l’applicazione degli articoli contrattuali che potrebbero prevedere un miglior impiego delle risorse economiche da ripartire al personale per il lavoro svolto, riconoscendo il principio della meritocrazia.

In ultimo ha auspicato il rilancio del Corpo Forestale della Regione Sicilia, troppe volte annunciato dal Governo, ma ancora oggi disatteso.