Profili Professionali – PEO 2019


resoconto riunione Dipartimento Regionale Funzione Pubblica del 13 ottobre 2020

Il 13/10/2020, si è tenuta presso il Dipartimento FP alla presenza del DG dr.ssa Carmen MADONIA, degli uffici dipartimentali e delle OO.SS., la riunione propedeutica alla definizione dei profili professionali della regione Siciliana.

La UIL FPL ha confermato il proprio dissenso alla proposta predisposta dal FORMEZ e presentata al tavolo di confronto già nel corso della riunione precedente. 

La UILFPL reputando la proposta non idonea alle reali esigenze della macchina amministrativa regionale, giudicandola poco funzionale e poco utile per la normale attività  lavorativa che si svolge negli uffici, ha evidenziato che non è più procrastinabile la conclusione dell’iter della Riclassificazione e Riqualificazione del personale regionale.

Ha chiesto di trattare la definizione dei profili al dipartimento della Funzione Pubblica, dato che i lavori della Commissione Paritetica prevista presso l’ARaN Sicilia ancora ad oggi non è stata costituita. 

LA UILFPL HA EVIDENZIATO CHE LA PROPOSTA FATTA SU QUATTRO CATEGORIE NON È IN LINEA CON QUANTO STABILITO DALL’ATTO DI INDIRIZZO POLITICO REGIONALE CHE HA DETREMINATO LA SOTTOSCRIZIONE DEL CCRL 2016/2018. 

Durante la riunione si è chiesto all’amministrazione di notiziare lo status quo dei lavori utili per la l’attribuzione della PEO per il 2019.

L’Amministrazione ha informato i presenti che entro novembre l’ADIT completerà la piattaforma, e che, una volta messa on-line i dipendenti  dovranno registrarsi alla stessa, al fine di poter effettuare la prova prevista dalle normi vigenti.

L’Amministrazione, inoltre, ha tenuto  evidenziare che il FORMEZ, ad oggi, non ha completato i lavori relativamente al percorso formativo da dover attuare, contestualmente, ha informato i presenti che ha già sollecitato la conclusione dei lavori.